SEI IN > VIVERE CASTELFRANCO EMILIA > CRONACA
articolo

Castelnovo ne' Monti: si perde tornando dalla cascate di Lavacchiello, rintracciato e portato in salvo dal soccorso alpino

1' di lettura
42

Ieri sera (18 luglio) alle 21:30 circa il Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna stazione monte Cusna è stato attivato dai Carabinieri di Castelnuovo né Monti per una persona in difficoltà presso le cascate Lavacchiello.

Un uomo, 51 anni e residente a Soliera, dopo essere partito da Ligonchio ed essere giunto presso le cascate di Lavacchiello (Valle dell’Ozola) ha smarrito il sentiero e, durante il rientro, è scivolato in una zona impervia del bosco, procurandosi numerose ferite e traumi. Nonostante non si riuscisse in un primo momento ad individuare precisamente le coordinate dell’infortunato (data la scarsità di rete) gli operatori del Soccorso Alpino che si trovavano in zona sono partiti alla sua ricerca.
L’evento è stato reso abbastanza difficoltoso sia per l’impervietà della zona sia per la scarsità di rete telefonica.

Verso mezzanotte il disperso è stato raggiunto dai tecnici del Saer: il sanitario presente ha valutato il paziente e successivamente lo si è riuscito a portare sul sentiero 633 per poi accompagnarlo fino all’ambulanza. Dopo la valutazione del medico è stato deciso per trasportare l’uomo a Busana dove EliBologna, verso le ore 2:00, lo ha elitrasportato all’ospedale di Reggio Emilia per i controlli del caso. L’intervento si è concluso verso le 2:30 di notte. Sul posto presenti anche i Vigili del Fuoco.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Castelfranco Emilia.
Per Telegram cercare il canale @viverecastelfrancoemilia o cliccare su https://t.me/viverecastelfrancoemilia
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viverecastelfrancoemilia/




Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2023 alle 19:32 sul giornale del 20 luglio 2023 - 42 letture






qrcode